Mentre aumentano le voci riguardanti la numerazione dello smartphone, che dovrebbe saltare il 4 per scaramanzia, arrivano anche i primi dettagli sulla possibile configurazione hardware del prossimo top di gamma del produttore cinese.

OnePlus 5: Possibili caratteristiche hardware

Da OnePlus 3 a OnePlus 5

Perchè OnePlus dovrebbe saltare il 4 nell’enumerazione della serie? Semplice, in cinese la pronuncia del numero quattro è simile a quella della parola “morire”, e pertanto viene considerato un numero sfortunato (al parte del nostro 17). Quindi, il prossimo top di gamma, diretto successore di OnePlus 3T, dovrebbe chiamarsi OnePlus 5.

Specifiche hardware: rumors

Grazie all’arrivo di LG G6 e Samsung Galaxy S8, è già possibile farsi un quadro generico di cosa aspettarsi dagli smartphone top di gamma in arrivo nei prossimi mesi. La politica di produzione di OnePlus ha sempre garantito ai consumatori uno smartphone top di gamma a prezzo super accessibile, spesso con una configurazione hardware (CPU, RAM e GPU) superiore a quella dei principali competitor che dominano il mercato Europeo. 

Proprio per questo, è lecito aspettarsi (e i primi rumors lo confermano) una lista di specifiche hardware di prima fascia che dovrebbe riferirsi ai seguenti componenti:

  • CPU Snapdragon 835
  • Display 5,6″ Quad HD (2560×1440)
  • RAM 8 GB
  • Storage 64+ GB
  • Doppia fotocamera posteriore 23 MP / Fotocamera frontale 16 MP
  • Batteria 3.500+ mAh

A corredo del tutto, dovrebbe essere confermato Oxygen OS 4.1.1 come Sistema Operativo (basato su Android 7.1.1 Nougat) con facile accesso a root e modding; USB Type-C; quick charge Dash; lettore di impronte digitali.

Esteticamente è difficile ipotizzare qualcosa, ma è possibile che gli ingegneri OnePlus tentino di ridurre al minimo la cornice del display sulla falsariga di LG G6 e Samsung Galaxy S8, probabilmente eliminando il tasto centrale.

Prezzo e disponibilità

Secondo i primi rumors, il prezzo di OnePlus 5 dovrebbe essere inferiore ai 500 dollari, con un risparmio non indifferente rispetto al diretto concorrente Samsung. 
La presentazione dello smartphone è attesa in piena estate.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite i canali Facebook, Twitter, Youtube e Google+.

CONDIVIDI SU:Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+