L’informatica è ormai entrata prepotentemente nella vita di tutti i giorni, quasi senza accorgercene. Il numero dei dispositivi connessi è sempre maggiore, e la quantità di dati affidati ai vari device che utilizziamo giornalmente è impressionante. Pensate cosa vorrebbe dire oggi perdere uno smartphone, al di là del valore economico dell’oggetto: informazioni personali e dati sensibili di varia natura che potrebbero cadere nelle mani sbagliate. L’argomento è caldo e attuale, come lo sono i vari tentativi di normalizzare ed educare al trattamento dei dati personali e aziendali – su tutte la più recente GDPR.

EaseUS Data Recovery Wizard Free – Recensione

Ma se sullo smartphone ci finisce solo una parte dei vostri dati, pensate invece al notebook e alle periferiche di memorizzazione che utilizzate quotidianamente e con capacità di storage sempre maggiore. I pericoli, però, non riguardano solo il furto e l’uso improprio dei dati personali, ma anche la perdita e la cancellazione accidentale di file importanti, nonchè la corruzione di file system e periferiche. Per questi ultimi rischi, in questo articolo analizziamo una soluzione software che per alcuni potrebbe risultare un’ancòra di salvataggio: EaseUS Data Recovery Wizard.

Specifiche software

Sistema Operativo Windows XP +, Windows Server 2003 +
Media supportati Documenti, Grafica, Video, Audio, Email, Altri file
File System supportati FAT12, FAT16, FAT32, exFAT, NTFS, NTFS5, ext2, ext3, HFS+, ReFS

Recovery completo

Partiamo dalle informazioni preliminari. EaseUS Data Recovery Wizard è un tool di recupero dati per PC, compatibile esclusivamente con Sistema Operativo Microsoft. Nella fattispecie, sono supportati Windows (da XP a 10) e Windows Server (dalla versione 2003 alla 2016). I requisiti hardware sono così basilari che non richiederebbero nemmeno menzione: un processore con vecchia architettura x86, 128 MB di RAM e 32 MB di spazio libero sull’hard disk.

Un tool dalla portata tecnica essenziale, quindi, che opera a 360 gradi sui dati memorizzati in qualsiasi computer al fine di recuperare file cancellati o corrotti accidentalmente. Del software esistono in tutto 3 versioni, di cui una gratuita: tutte hanno in comune le funzionalità peculiari del tool, ovvero il recupero dei file e la compatibilità con i vari formati, ma le edizioni a pagamento si distinguono in termini di aggiornamenti, supporto tecnico e natura bootable. La versione Pro aggiunge alla Free il supporto tecnico e gli aggiornamenti a vita, mentre con l’acquisto top, Pro+WinPe, è garantito il boot tramite compatibilità con Windows PE per superare problemi in fase di avvio, utilissima feature in caso di eliminazione di file di sistema.

2 step, massima compatibilità

Sebbene ci si possa affidare alle versioni a pagamento, con EaseUS Data Recovery Wizard Free vengono garantite già tutte le feature che rendono il tool così importante. Gli step richiesti per recuperare i file eliminati sono essenzialmente 2: scansione delle memorie di massa e recupero dei file stessi. Il processo è quello tipico di tanti altri software di recupero, contraddistinto da un bassissimo numero di click: all’utente è richiesto esclusivamente di selezionare la periferica di storage su cui effettuare la ricerca dei file, per poi agire di conseguenza. L’interfaccia del programma ricalca quella di Windows, così come le icone e le maschere dell’explorer, il tutto per ricreare un ambiente familiare ed evitare disorientamento durante l’utilizzo. In tal senso, EasUS ha replicato anche il comportamento in caso di recupero di file di immagini, mostrando l’anteprima dei file multimediali esattamente come avviene in ambiente Windows – ciò consente anche di facilitare l’individuazione del materiale da recuperare.

Considerando il vastissimo spettro di compatibilità di formati, al tool non sfugge praticamente nulla. È possibile recuperare documenti testuali quali file della suite Microsoft Office, ma anche PDF, HTML e alcuni formati proprietari, nonchè email memorizzate sul PC (prettamente da versioni Outlook). Dal testo ai file multimediali per consentire il recupero dei formati di immagine più diffusi (tra cui RAW), video e audio. La massima compabilità garantita con i formati dei file è riflessa anche sui dispositivi supportati, in quanto EaseUS Data Recovery Wizard non teme il confronto con alcun file system: FAT12, FAT16, FAT32, exFAT, NTFS, NTFS5, ext2, ext3, HFS+, ReFS. Pertanto, dopo aver controllato l’avvenuto riconoscimento del dispositivo, sarà possibile eseguire una ricerca su hard disk interni, esterni e tutte le memorie e i dispositivi portatili che vi vengono in mente (pendrive, SD, camere digitali, smartphone, lettori multimediali, ecc…).

Il recupero dei file non interviene soltanto per corruzione e perdita di materiale a seguito di cancellazione involontaria o crash di sistema improvviso, ma è collaudato anche per coprire scenari particolari quali: azione volontaria (es. Formattazione), corruzione del file system dei dispositivi, virus e partizionamenti che finiscono per cancellare accidentalmente il contenuto delle partizioni.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite i canali Facebook, Twitter, Youtube e Google+.


VALUTAZIONE
Commento finale
La perdita dei dati non è causata soltanto da errori di distrazione e superficialità: sono tanti i fattori che possono incidere sulla cancellazione e sulla corruzione dei file, peggio se riguardano operazioni di massa, virus e problemi hardware. EaseUS Data Recovery viene in aiuto di tutti e senza discriminare formati e periferiche. Con questo tool, dalle richieste hardware irrisorie, avremo facoltà di eseguire una scansione completa su qualsiasi dispositivo alla ricerca dei file che pensavamo perduti per sempre o corrotti. La bella notizia in tutto ciò riguarda la commercializzazione del software, che ad oggi permette di usufruire di una versione gratuita praticamente completa per il recupero dei file: un software che è meglio installare il prima possibile su ogni macchina.
8
PRO
La versione free soddisfa tutte le feature di ricerca e recupero file
Vastissima copertura di formati, file system e periferiche
Efficace
CONTRO
Nulla da segnalare