Solo due cose sono sicure con l’arrivo della primavera: le reazioni allergiche e i rumors attorno alla prossima edizione di FIFA. In rete stanno già cominciando a trapelare le prime notizie relative a al prossimo calcistico di FIFA 18, che sembrano confermare le intuizioni maturate a seguito delle recenti evoluzioni del calcio mondiale.

FIFA 18 – Primi rumors

Due nuovi campionati in arrivo?

La notizia più interessante, ad oggi, è quella relativa al possibile arrivo di due nuovi campionati. Il ventaglio di leghe e tornei è già molto ampio, ma in FIFA 18 dovrebbe esserci spazio anche per la Chinese Super League e per l’I-League, rispettivamente i campionati maggiori di Cina ed India. La lega orientale rientrava nei desideri dei giocatori FIFA già da un paio di anni, e grazie ai continui investimenti dovrebbe divenire realtà dall’edizione 2017-18. Dunque, chi non vede l’ora di poter tornare a controllare i vari Tevez, Witsel, Pato e compagnia, ha di che sperare.
La lega indiana non possiede, attualmente, un parco top-player come quello della CSL, ma è uno dei campionati da cui ci aspetta una rapida e continua ascesa nel prossimo futuro.
Infine, le prime indiscrezioni parlano anche dell’arrivo della terza categoria tedesca.

L’arrivo di nuovi campionati segna anche una bella notizia per gli amanti della modalità FUT, che ovviamente potranno mettere le mani sulle card dei vari giocatori che militeranno nelle leghe nel momento dell’uscita del gioco.

The Journey e uomo copertina

Il viaggio, la modalità storia presentata in FIFA 17, continuerà anche in FIFA 18. Questa notizia è già stata confermata, ma non sono stati rilasciati dettagli aggiuntivi circa l’evoluzione della modalità e della trama. Per quanto riguarda la copertina, EA Sports dovrebbe tornare alla cover localizzata per Paese, con Paulo Dybala favorito a rappresentare l’Italia, Dele Alli per l’Inghilterra (o come testimonial principale) e Antoine Griezmann in primo piano per leghe tedesche. Nessun indizio trapela dalla Spagna, e intanto, Messi pare essere stato ingaggiato dalla concorrenza…
Per rappresentare FIFA 17 a livello globale, l’anno scorso EA Sports lasciò decidere gli utenti attraverso una corsa a 4 (con votazione online) tra Hazard, J. Rodriguez, Martial e Reus, con quest’ultimo che riuscì a spuntarla al rush finale. 

A quando le prime notizie ufficiali?

Come tutti gli anni, le prime conferme ufficiali sul gioco arriveranno nel periodo dell’E3, dunque a metà giugno. 

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.