Dopo aver seguito dalla pagina Facebook di Cooler Master Italia l’evolversi del progetto di design, oggi arriva finalmente il comunicato ufficiale:  sono in arrivo i mouse gaming CM Storm Alcor e Mizar, due fratelli con diverse caratteristiche in comune. Cooler Master ci tiene a sottolineare l’accoppiata in quanto i due mouse sono legati da caratteristiche fisiche molto simili: hanno le stesse dimensioni (60.4 x 40.2 x 124.8 mm) e praticamente lo stesso peso (120 grammi Alcor e 121 Mizar) oltre ad altri fattori in comune come la memoria integrata ed il polling rate.
La differenza tra i due prodotti risiede soprattutto nel sensore, infatti Alcor integra l’ottico Avago 3090 fino a 4000 DPI, mentre Mizar ha a bordo il sensore laser Avago 9800 con DPI massimo di 8200. Per entrambi, switch Omron, turner dei DPI al centro della carcassa, 7 tasti completamente programmabili (quelli classici posti frontalmente più due laterali) e logo Cooler Master retroilluminato in base al profilo dei DPI attivo.
Di seguito, le specifiche tecniche, galleria e prezzo dei due mouse gaming.

Alcor

  • Colore: Nero
  • Materiale del rivestimento: Gomma
  • Sensore: Avago 3090 Optical Sensor
  • DPI: 4000
  • Memoria integrata: 128KB
  • Polling Rate: 1000 Hz /1 ms
  • Velocità massima Tracking: 60ips/20g
  • Numero pulsanti: 7
  • Dimensioni (W x H x D): 60.4 x 40.2 x 124.8 mm
  • Peso: 120 g

Prezzo consigliato: 35,90€ IVA inclusa

Mizar

  • Colore: Nero
  • Materiale del rivestimento: Gomma
  • Sensore: Avago 9800 laser Sensor
  • DPI: 8200
  • Memoria integrata: 128KB
  • Polling Rate: 1000 Hz /1 ms
  • Velocità massima Tracking: 150ips/30 g
  • Numero pulsanti: 7
  • Dimensioni (W x H x D): 60.4 x 40.2 x 124.8 mm
  • Peso: 121 g

Prezzo consigliato: 45,90€ IVA inclusa

Curiosità: l’accoppiata non è per niente casuale, ma è stata studiata nei minimi particolari. I mouse Alcor e Mizar prendono il nome da due stelle della costellazione Orsa Maggiore, conosciute anche come cavaliere e cavallo. Inoltre, come possiamo apprendere dalla pagina Wikipedia, il nome “Alcor” significa “debole”, che contestualizzato indica “più debole di Mizar”. Non a caso, Alcor monta un sensore ottico ed è venduto a un prezzo leggermente inferiore del fratello. Per concludere, la pagina prodotto dei due mouse sul sito CM Storm, mostrano wallpaper basati proprio sullo spazio aperto.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite i canali Facebook, Twitter, Youtube e Google+.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.