“Let’s Make a Deal: Everyone can grab your discount here!” (“Facciamo un patto: tutti possono afferrare uno sconto qui!”).
E’ questo lo slogan della nuova promozione attiva su Gearbest, ovvero l’Epic Bestseller Sale con sconti a tempo da 1 a 6 giorni. E allora diamo pure uno sguardo alle proposte settimanali, attraverso la classica selezione dei 3 prodotti più interessanti in rapporto qualità-prezzo.

Xiaomi Redmi Note 3

Cominciamo con un pezzo forte a livello di notorietà, il Redmi Note 3 di Xiaomi. Il design è quello tipico dei terminali fortemente ispirati alla serie HTC – questa la recensione di HTC 10 – con la carcassa unibody argentata e gli angoli piuttosto arrotondati. Il logo del produttore cinese è posto sul retro, sopra gli altoparlanti e sotto la camera e il sensore di impronte digitali. Gearbest lo considera un phablet, ma in realtà è uno smartphone da 5,5″ – come ZenFone 2 e OnePlus One per fare degli esempi – che, di grosso, ha solo la batteria da ben 4000 mAh. Il resto delle specifiche hardware è da terminale di fascia media, con un processore Helio X10 Octa Core a 2.0Ghz e una GPU PowerVR G6200. L’accoppiata di memoria è piuttosto importante: 3 GB di RAM e 32 GB di storage, utili rispettivamente per garantire ottimo multitasking e tanta libertà in termini di gestione dello spazio.
Xiaomi Redmi Note 3 è disponibile a 166€, un prezzo eccellente che richiede un’unica accortezza: è necessario un adattatore (o un alimentatore) per la presa europea.

Meizu EP-51

Restiamo tra brand conosciuti in Italia e addentriamoci nel mondo della musica. Come sapete, sono un amante delle soluzioni Bluetooth dedicate all’ascolto di musica in contesti dinamici – ecco le recensioni di due auricolari Taotronics e Jabra Halo Fusion – e le Meizu EP-51 potrebbero rappresentare il mio prossimo acquisto.
A livello estetico e di progettazione mi convince subito il filo: si tratta di un cavo semplicissimo, apparentemente molto simile a quello degli auricolari classici. Niente nastri, niente cavo piatto, niente controller grandi. Tutto all’insegna della praticità e delle dimensioni contenute, tanto che Meizu EP-51 pesa appena 15 grammi. L’autonomia è di circa 6 ore – nella media delle soluzioni simili – ma, almeno sulla carta, teme il confronto con prodotti concorrenti in termini di driver e qualità audio. In effetti, le EP-51 presentano driver da 8,6 mm con sensibilità di 88 dB, non male ma distante dagli standard Jabra. Distante, però, è anche il prezzo: al netto degli sconti, ballano circa 70€ di differenza tra la soluzione Meizu e le Halo Fusion.
Il controller per la gestione di musica e chiamate è disposto sul cavo – da verificare la compatibilità con le app – e i cuscinetti presentano un piccolo archetto per garantire la perfetta aderenza all’orecchio. Per finire, sono resistenti all’acqua e alla polvere, hanno i padiglioni con attrazione magnetica e sono dotati di tecnologia Apt-X.
Meizu EP-51 è disponibile a circa 26€, scontate del 51%.

Teclast Tbook 11 2 in 1

Concludiamo questa panoramica di proposte con un ultrabook 2 in 1 Teclast, marchio di cui abbiamo già parlato su Nextgentech.it
Il prodotto in analisi è il Tbook 11, in promozione del 60% sul magazzino europeo: un affarone. L’ultrabook è un dual OS con Windows 10 e Android 5.1; processore Cherry Trail Z8300 con frequenza 1,44 Ghz.
La capacità RAM (4 GB) è più che sufficiente a coprire gli standard attuali richiesti per l’utilizzo comune, come la navigazione Internet, suite Office e qualche utility di gestione multimediale. La natura dual OS pesa, come al solito, sullo spazio di storage: appena 64 GB, espandibile fino a 128 GB.
Continuando con le specifiche, l’ultrabook presenta la doppia fotocamera, HDMI, microUSB, Bluetooth 4.0 e jack 3,5 mm su uno spessore di appena 84 mm. Lo schermo è di 10.6 pollici per un corpo lungo 27,5 cm e largo circa 17 cm.
La nota dolente è l’assenza della tastiera, non inclusa nella confezione. Esistono diverse soluzioni economiche per ovviare al problema senza spendere troppo.
Teclast Tboot 11 è disponibile a 185€.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.