Leggendo i nostri articoli su NextGen Tech, molti di voi avranno capito che la nostra fotocamera redazionale è la Canon EOS 100D, una reflex compatta dalle ottime qualità. Il suo obiettivo standard è il modello EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM, il più indicato per i fotoamatori in quanto dotato di ottime caratteristiche a un prezzo decisamente accessibile. Dopo mesi di utilizzo, è giunta l’ora di dirvi cosa ne pensiamo di questa accoppiata. Buona lettura!

Specifiche tecniche – EOS 100D

 

Tipo CMOS da 22,3 x 14,9 mm
Pixel 18 MP
Attacco obiettivo EF/EF-S
Sistema AF/punti AF su 9 punti (f/5,6 di tipo a croce al centro, sensibilità superiore a f/2,8)
ISO AUTO (100-6400), 100-12800 (con incrementi di 1 stop)ISO estendibile fino a H:25600Durante la ripresa di filmati: Auto (100-6400), 100-6400 (con incrementi di stop completi) ISO estendibile fino a H:12800
Velocità otturatore 30 – 1/4000 sec. (incrementi di 1/2 o 1/3 di stop), Bulb (gamma completa della velocità dell’otturatore, La disponibilità varia in base alle modalità di scatto)
Display 7,7” touchscreen
Modalità scatto Scena Smart Auto (Foto e Filmati), Senza Flash, Creativa automatica, Ritratto, Paesaggio, Primi piani, Sport, SCN (Bambini, Alimenti, Lume di candela, Ritratto notturno, Scatto notturno manuale, Controllo retroilluminazione HDR), Programma AE, AE priorità tempi, AE priorità diaframma, Manuale (Foto e Filmati)
Filmati MOV (Video: H.264, Audio: PCM lineare, il livello di registrazione può essere regolato manualmente dall’utente)1920 x 1080 (29,97; 25; 23,976 fps)1280 x 720 (59,94; 50 fps)640 x 480 (30; 25 fps)

Durata max: 29 min. 59 sec.; dimensioni file max: 4 GB (se le dimensioni del file sono superiori a 4 GB, viene creato automaticamente un nuovo file)

Interfaccia Uscita video (PAL/ NTSC) (integrata a terminale USB)
Uscita mini HDMI (compatibile HDMI-CEC)
Microfono esterno (mini jack stereo da 3,5 mm)
Dimensioni 116,8 x 90,7 x 69,4 mm
Peso 407gr (senza obiettivo)

Canon EOS 100D è una reflex piuttosto interessante per chi muove i primi passi nel mondo della fotografia e cerca di raffinare le proprie tecniche. Infatti, il corpo della reflex si mostra essenziale e chiaro anche a chi non è praticissimo in materia. Il display da 7,7” touchscreen permette di interagire con i comandi su schermo ed usufruire della modalità Live View, consentendo di scattare e registrare filmati senza guardare attraverso l’oculare del mirino. Per attivare la Live View è necessario utilizzare un pulsante apposito – che ha anche la funzionalità di start/end della registrazione filmati – che alla seconda pressione disattiva la funzionalità per a favore del puntamento tramite oculare.
2015-06-10 09.30.46Tutti i comandi principali sono gestiti da 2 pulsanti: Menu, che consente di accedere alle opzioni più classiche, e Q-SET, che avvia la schermata dei dettagli tecnici per la regolazione di settings specifici: ISO, apertura focale, tempi di esposizione, bilanciamento del bianco, eccetera. L’importanza del tasto Q-SET è rimarcata dalla posizione occupata sulla carcassa, ovvero in corrispondenza del pollice della mano destra, ovvero all’impugnatura principale della camera. Il pulsante è inserito in un comodo menu circolare che consente di spostare manualmente il punto di messa a fuoco.
Poco più in basso troviamo i pulsanti per accedere alla galleria e per eliminare i contenuti, entrambi con icone di colore celeste per evidenziarli rispetto al resto dei comandi – e qui è chiara l’intenzione di favorire l’utilizzo a chi non è pratico. La parte frontale è completata da altri 3 pulsanti: INFO, che regola il livello di dettaglio dell’interfaccia, e i due tasti relativi ai settaggi dell’esposizione e dell’autofocus.
Infine, pensando all’impugnatura durante l’utilizzo dell’oculare, i progettisti hanno predisposto un piccolo inserto leggermente gommato su cui il pollice va naturalmente a posarsi.

2015-06-10 09.30.56Spostandoci verso la restante parte del corpo, Canon EOS 100D mette a disposizione un tasto rapido per accedere a diverse altre funzioni, comode soprattutto durante l’utilizzo dell’oculare, in quanto da Live View è possibile regolare tutto tramite touchscreen. In particolare, troviamo il tasto per rilasciare il flash, per regolare la profondità di campo, l’ISO, la ghiera per la correzione diottrica e quella principale usata come selettore. Le modalità di scatto e registrazione sono poste a portata di pollice nella parte superiore, a destra, e consistono in una semplice manopola circolare + selettore dedicato all’on/off e alla modalità filmato. Dal manuale all’automatico sono ben 12 le modalità di scatto previste da Canon, tutte pre-configurate per un certo tipo di utilizzo ad esclusione, ovviamente, del sistema manuale, che lascia libero l’utente di impostare a piacimento tutti i settaggi.

2015-06-10 09.47.16La qualità degli scatti e la flessibilità delle regolazioni dipendono, chiaramente, dall’obiettivo montato sulla camera. La Canon EOS 100D viene venduta con l’obiettivo standard EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM. Le sigle stanno ad indicare le caratteristiche più importanti dell’obiettivo, ovvero una lunghezza focale 18-55mm e un’apertura focale massima che va da f/3.5 a f/5.6 a seconda dello zoom desiderato; il tutto è servito con autofocus, stabilizzatore e motore STM per la messa a fuoco.

 

2015-06-10 09.31.05Nonostante il prezzo accessibile, l’interfaccia I/O della camera EOS 100D sorprende per completezza: oltre a disporre di uscita video e mini HDMI, è fondamentale la presenza dell’ingresso audio per un microfono esterno, praticamente imprescindibile per viaggi di business in cui la fotocamera viene utilizzata per realizzare interviste o registrare con un microfono professionale. Se la leggerezza e le dimensioni compatte suggeriscono un ottimo investimento anche sul lato trasportabilità, siamo rimasti un po’ delusi dalle prestazioni della batteria originale, che tende a scaricarsi dopo poco; sappiamo bene che il consiglio di acquistare una batteria di scorta vale per qualsiasi dispositivo del settore multimediale, dunque anche in questo caso consigliamo di mettersi sul sicuro a prescindere dalla prova. Infine, possiamo assicurare la massima compatibilità con micro SDHC/SDXC classe 10. In particolare, la scheda di memoria testata con la Canon EOS 100D è la Kingston microSDHC/SDXC classe 10UHS-I 90R/45W da 16GB che, grazie alle sue incredibili prestazioni, permette di registrare video in full HD, 3D e di trasmettere video in tempo reale. Una grande notizia per chi ha bisogno di sfruttare la massima risoluzione.

[Anche se post-elaborate, le foto originali sono fedeli al 99% a quelle riportate in galleria]

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
Canon EOS 100D è una compagna di avventura eccezionale, che ci ha permesso di catturare gli eventi indimenticabili dei nostri coverage redazionali e vi ha consentito di cogliere tutti i dettagli estetici dei prodotti passati sotto la nostra valutazione. È una reflex dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, funzionale, leggera e molto semplice da usare, con caratteristiche extra decisamente importanti. Per uso amatoriale, l’obiettivo standard è perfetto: i parametri tecnici sono ottimi e flessibili, valorizzando tanto gli scatti panoramici, quanto le macro, sia all’aperto che nei luoghi chiusi a diverse condizioni di illuminazione. Per concludere, ha tutto ciò di cui avrete bisogno.
9
Costruzione e materiali 9,5 Interfaccia e facilità d'uso 9 Obiettivo 8 Funzioni extra 9
PRO
Semplice da usare
Versatile
Ottime caratteristiche extra
CONTRO
Nulla di rilevante

2 Responses

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.