Non sappiamo se arriveranno mai in casa Canon action cam e macchine fotografiche istantanee, ma una cosa è certa: le innovazioni in ambito informatico e tecnologico non si arrestano, ed in qualche modo è necessario adeguarsi al mercato. Per questo, rispetto ad altre mirrorless, EOS M100 mette sul piatto una forte componente mobile guidata da Bluetooth e app per la gestione di foto, mantenendo tutte le componenti tecniche e fisiche che ci si aspetta da un prodotto del genere.

Canon EOS M100 – Recensione

Specifiche tecniche

Tipo CMOS da 22,3 x 14,9 mm
Pixel totali Circa 25.8 megapixel
Attacco obiettivo EF-M (obiettivi EF ed EF-S compatibili tramite adattatore EF-EOS M)
Sistema AF/punti Massimo 49 punti AF (posizione fissa su griglia 7×7) mediante selezione automatica dalla fotocamera
Posizione libera di 1 punto AF / 1 zona AF (9 punti, griglia 3×3) mediante selezione manuale
ISO ISO AUTO (100 – 25.600), 100 – 25.600 con incrementi di 1/3 di stop
Filmati: ISO AUTO (100 – 6.400), 100 – 12.800 con incrementi di 1/3 di stop
Otturatore Otturatore con piano focale controllato elettronicamente
30 – 1/4.000 sec (incrementi di 1/3 di stop), Posa B (gamma di velocità dell’otturatore completa; la disponibilità varia in base alle modalità di scatto).
Display Touch screen LCD (TFT) da 7,5 cm (3″) Rapporto di visualizzazione 3:2. Circa 1.040.000 punti. Tipo capacitivo elettrostatico. Inclinabile verso l’alto di 180 gradi circa
Modalità scatto Scene Intelligent Auto, Hybrid Auto, Creative Assist, SCN (Autoritratto, Ritratto, Uniformità della pelle, Paesaggio, Macro, Sport, Cibo, Notturno senza treppiede, HDR), Filtri creativi (B/N granuloso, Effetto flou, Effetto fish-eye, Effetto Art marcato, Effetto Acquerello, Effetto foto giocattolo, Effetto miniatura (foto e filmati), High Dynamic Range), Programma AE, AE con priorità otturatore, AE con priorità diaframma, Esposizione manuale, Modalità filmato (Esposizione automatica, Esposizione manuale, Filmato time-lapse)
Filmato MP4 [Video: MPEG-4 AVC/H.264, Audio: MPEG-4 AAC-LC (stereo)]
Full HD – 1920 x 1080 (59,94, 50, 29,97, 25, 23,976 fps)
HD – 1280 x 720 (59,94, 50 fps)
VGA – 640 x 480 (29,97, 25 fps)
Interfaccia USB Hi-Speed (compatibile con Mini-B)
Wireless LAN (IEEE802.11b/g/n), (solo 2,4 GHz, 1-11 canali), con supporto Dynamic NFC 
Bluetooth® (specifiche di versione 4.1, Bluetooth a basso consumo energetico)
Dimensioni 108,2 x 67,1 x 35,1 mm
Peso 302 gr

 

Presentazione, materiali e design

Canon-EOS-M100-1Canon EOS M100 è una mirrorless di appena 302 grammi, dalle dimensioni assolutamente portatili – non esagero dicendovi che entra in qualsiasi borsa con l’obiettivo standard montato. È disponibile in più combinazioni di colori, tutte molto interessanti: completamente nera o argento, per un modello più sobrio, oppure argento e marrone, come quella della review, per un tocco da avventuriero che non guasta. Qualsiasi modello scelto saprà esaltare linee e forme, che non si discostano molto da quanto già presente sul mercato: il display è ribaltabile verso l’alto a favore di selfie, il flash è pop-up, c’è un ottimo poggia pollice in corrispondenza della presa, e tutti i comandi fisici sono esattamente dove li abbiamo sempre visti. Un po’ diverso dal solito, e scomodo, invece, è l’accesso all’interfaccia di collegamento, perché sia l’HDMI/USB che lo slot SD sono all’interno di sportellini che è possibile aprire solo dopo aver alzato il display. Non ho ricevuto la confezione di vendita completa, ma all’interno di quella ufficiale troviamo oltre al caricabatterie anche il laccio e la manualistica.

User Experience

IMG_2294Il display è un pannello LCD da ben 7,5”, ovviamente touch screen, anche se vi troverete a vostro agio a viaggiare nell’interfaccia utilizzando la croce direzionale dei comandi SET. Tutti i settaggi non presentano differenze rispetto agli altri modelli, ma in aggiunta al solito abbiamo un pulsantino dedicato alla connessione wireless, proprio accanto al menu. In alto nessuna sorpresa: il tasto di registrazione video, quello di scatto, e la ruota delle modalità – poche, a dire il vero.

Il fatto che non vi siano settaggi particolari e modalità ricercate, non è una sorpresa: questa Canon EOS M100 è pensata principalmente per chi vuole condividere con pochi e semplici passi i propri scatti, pertanto la modalità principe è quella automatica. Ed è fatta bene, come in tutte le EOS di casa Canon, coadiuvata da un comparto tecnologico sotto al cofano capace di auto-regolarsi al meglio in base alle condizioni di luce e alla scena che si sta cercando di fotografare o riprendere. A gestire l’arte e la creatività dell’utente c’è un sensore CMOS da 24,2 MP con un AF preciso e puntuale. I più social potranno risentire risentire dell’assenza della registrazione video in 4K, ma i filmati in FHD 60p sono stabili e godono di ottima qualità video ed audio (e per la condivisione sui social va più che bene questa risoluzione).

Canon-EOS-M100-6Il tutto, poi, può arrivare al telefono nel giro di pochi secondi attraverso il pairing Bluetooth. Il procedimento di accoppiamento funziona nel modo più classico, e non ho avuto problemi a far trovare la camera allo smartphone (e viceversa) su più modelli, e versioni, Android. L’applicazione che gestisce il tutto è un po’ spoglia, e mi sarei aspettato di vedere qualche filtro o “carineria” extra in più per personalizzare foto e video.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
Canon M100 è un’ottima mirrorless per chi intende avvicinarsi alla fotografia professionale, mantenendo però un approccio più semplice e immediato. Non richiede particolari settaggi, ed anche se l’applicazione per smartphone si limita a portare in galleria i contenuti multimediali prodotti con la camera, risulta essere la soluzione più all’avanguardia di casa Canon su questo fronte.
8,5
Costruzione e materiali 9 Interfaccia e facilità d'uso 8,5 Funzioni extra 8
PRO
Piccola e leggera
Buon accoppiamento con lo smartphone
CONTRO
Poche modalità di scatto

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.