Articolo a cura di Paolo Lo Cascio

Per quella fascia di utenza alla ricerca di esperienze di livello alto ma con un occhio ben saldo al portafoglio, Canon propone Legria HF-G25, un prodotto che offre caratteristiche di tutto rispetto ad un prezzo piuttosto concorrenziale.

Sommario specifiche tecniche

caratteristiche_legria_hf_g25

 

Da vicino

 

IMG_1623Pensato sicuramente più per gli amatori che per i professionisti, LEGRIA HF G25 è in grado di conquistare anche il cuore di questi ultimi soprattutto nei casi in cui è importante anche la compattezza della forma (95 x 82 x 210 mm). Inoltre la G25 supera di pochissimo i 500 grammi di peso, permettendo riprese davvero confortevoli anche per lunghe sessioni.
Il nuovo sensore d’immagine Canon HD CMOS PRO è capace di superare i vecchi modelli per sensibilità alla luce del 20%, riuscendo così a gestire perfettamente sia illuminazioni dirette, sia riprese in condizioni di riprese con scarsità di luce . Anche l’obiettivo non delude: un grandangolo equivalente a 30,4 mm, apertura massima pari a a f/1.8 e stabilizzatore ottico con tecnologia Intelligent IS capace di una portata davvero ottima. Lo zoom ottico a dieci ingrandimenti eguaglia prodotti di fascia più alta, meno entusiastiche invece le parole da spendere su quello digitale che, nonostante un range di tutto rispetto (da 40x a 200x) non soddisfa pienamente per qualità di immagine. In modalità automatica l’autofocus è praticamente perfetto, anche se i più “smanettoni” riusciranno a tirare fuori il meglio dalla LEGRIA HF G25 passando alle impostazioni manuali, veramente tante e ben implementate. Anche il comparto audio sembra essere stato curato con la stessa attenzione: il microfono interno è affiancato da un equalizzatore audio e dalla tecnologia Canon Audio Scene Select che automaticamente ottimizza il suono in base alle esigenze dell’utente.

IMG_1624Interessanti sono stati i risultati con la modalità Zoom Mic, capace di regolare la direzionalità dell’audio nella direzione del soggetto ripreso, anche a distanze nell’ordine dei 50 metri, migliorando e facilitando di molto la vita al provetto regista. Grazie allo schermo LCD Touch è possibile editare in maniera semplice e comoda i vostri video, aggiungervi testo e attivare uno degli otti filtri Cinema-Look precaricati. Nulla per cui impazzire, ma è una simpatica aggiunta per i filmakers meno esigenti, che cercano anche l’immediatezza dietro ad un gran prodotto.
Chiudono l’offerta un sensore Full HD nativo a 1920×1080, 32 GB di memoria integrata espandibile grazie a due slot per SD, SDXC e SDHC, il tutto ad un prezzo al pubblico di circa 655€.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
La LEGRIA HF G25 si è dimostrata all'altezza dell'impegno per tutta la durata della fiera. Le interviste registrate con la videocamera hanno una gran pulizia video e un audio limpido, che ci ha permesso di utilizzare il dispositivo anche senza un microfono esterno. Grazie alla triplice possibilità di memorizzazione (tramite 2 SDHC/SDXC e memoria interna) ci siamo sentiti sempre al sicuro riguardo le capacità di storage, potendo conservare tutti i backup direttamente sul dispositivo. Un grande alleato per la Gamescom, senza dubbio.
9
Costruzione e materiali 9,5 Interfaccia e facilità d'uso 9 Funzioni extra 9 Versatilità 9
PRO
Ottimo rapporto prezzoprestazioni
Eccellente sensore
Ottima maneggevolezza
CONTRO
Zoom digitale migliorabile

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.