Master&Dynamic

Master&Dynamic è uno tra i maggiori produttori di dispositivi audio a livello mondiale. Parliamo di un’impresa focalizzata sulla realizzazione di prodotti high-level per veri appassionati, dunque, cuffie e auricolari molto costosi e dall’eccellente qualità costruttiva.
Oltre alla scelta di materiali nobili utilizzati per realizzare i vari modelli, il produttore newyorkese si avvale dei maggiori esperti del settore musicale per garantire ai propri consumatori un elevatissimo standard d’ascolto.
Attualmente, l’azienda può contare su 3 modelli auricolari (il più recente è il ME05) ed altrettante cuffie (MW60 è il top di gamma).

Specifiche tecniche

Materiali Pelle, acciaio, alluminio
Drivers 45 mm
Impedenza 32 Ohm
Microfono Omni-direzionale
Cavi 2 m cavo standard
1,25 m cavo con microfono e controller
Dimensioni 200x185x50 mm
Peso 360 gr

M&D MH40

Presentazione e confezione

IMG_0224Su NextGen Tech ho avuto il piacere di provare numerosi headset fino a questo momento, differenti per tipologia, qualità e prezzo. Tuttavia, non avrei mai pensato di indossare una cuffia da 400€! Ebbene, la prima cosa che risalta all’occhio per uno come me, abituato perlopiù a gaming headset di 200€ al massimo, non è tanto il design o i materiali utilizzati, quanto il prezzo di listino esorbitante. Cosa avrà mai di speciale questa MH40?
Partendo dalla confezione possiamo già notare l’incredibile attenzione riposta nei particolari, con una scatola interna leggermente gommata che presenta il logo di Master&Dynamic con, al suo interno, un comodo alloggiamento per la cuffia, morbido e compatto.
La cavetteria è riposta in una custodia circolare al centro della scatola, rivestita in pelle; al suo interno, un doppio cavo jack 3.5 mm, con e senza controller. I cavi sono realizzati in tessuto e, come altre cuffie professionali, presentano un adattatore jack 6,5 mm.
Sotto l’alloggiamento della cuffia trovano spazio un piccolo dépliant e una splendida custodia in tessuto dall’ottima fattura, molto resistente e capiente. Il sacchetto per il trasporto è una chicca che farà piacere a molti, infatti, sebbene la MH40 non sia propriamente una cuffia da viaggio, avere una custodia in cui riporre il dispositivo è comunque una gran cosa, soprattutto considerando la pregiata realizzazione del prodotto in questione.

La Master&Dynamic MH40 è la penultima cuffia realizzata dal produttore, disponibile in 7 colorazioni diverse e per niente banali. La più affascinante, perlomeno per i miei gusti, è la variante Silver Metal / Brown Leather, ovvero con struttura argentata e rivestimento in pelle marrone. Purtroppo, il modello arrivato in redazione è il più anonimo, un full black dalla parte metallica, in alluminio e ferro, a quella in pelle, nascondendone in parte i dettagli e le rifiniture.

User Experience e Qualità

IMG_0210Le Master&Dynamic MH40 sono cuffie leggere e compatte, con una struttura poco invasiva. L’archetto è rivestito in pelle, con la parte inferiore più morbida a protezione del capo e il sistema di regolazione dell’altezza ibrido, formato da una molla interna e un perno esterno, in acciaio.
Il padiglione è rivestito da un materiale duro e ruvido, sovrastato da un’area circolare in acciaio con pattern a nido d’ape.

Pur essendo over-ear, le MH40 potrebbero essere destinate all’utilizzo fuori porta. Il condizionale è d’obbligo, in quanto l’isolamento acustico non è dei migliori e la dimensione dell’imbottitura è pur sempre consistente, nonostante le dimensioni contenute. Al contrario, l’utilizzo in mobilità è sconsigliato anche dall’impossibilità di piegare i padiglioni verso l’interno, caratteristica imprescindibile per qualsiasi cuffia destinata ad essere riposta in borse e valigie.

Master&Dynamic MH40: Guarda l’unboxing

Master&Dynamic è uno dei produttori top del settore audio ad alto livello, e la qualità in riproduzione delle MH40 testimonia questo pregio. Rispetto ai modelli ad uso gaming che sono solito provare su NextGen Tech, le MH40 riproducono dei bassi meno invasivi e più leggeri, restituendo la traccia audio pulita e fedele all’originale, senza alcuna alterazione volontaria. Ho testato le cuffie su più dispositivi, anche mobile, e in conferenza Skype; a tal proposito, nulla di negativo da segnalare in merito al microfono, presente in uno dei due cavi jack.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite i canali Facebook, Twitter, Youtube e Google+.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
Dopo aver testato le Master&Dynamic MH40, la domanda che mi pongo, da consumatore, è la seguente: vale la pena spendere 400€ per cuffie destinate ad uso domestico? Per quanto mi riguarda la risposta è no. Se concentriamo le nostre attenzioni sulla realizzazione e sui materiali utilizzati, il prezzo delle MH40 è piuttosto giustificato, soprattutto acquistando un modello esteticamente più accattivante. L’impatto “premium” è notevole, ma non si tratta solo di colpo d’occhio: pelle e acciaio sono egregiamente legati in una struttura solida e ridefinita accuratamente per chi esige il meglio dal mercato. Tuttavia, chi è abituato “ai cuffioni” made in SteelSeries, ASUS, Logitech ed altri brand di stampo gaming, potrebbe non notare alcuna differenza dal punto di vista della riproduzione audio, che è la cosa più importante per l’uso domestico. È bene chiarire che queste conclusioni di natura prettamente pratica non hanno niente a che vedere col rapporto qualità-prezzo, da considerarsi altissimo.
8
Qualità 8 Progettazione e materiali 9 Comfort 8 Design 8
PRO
Ottima confezione e accessoristica
Realizzazione di qualità
CONTRO
Non del tutto portabili
Troppo costose per uso domestico

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.