Mentre il settore mobile inizia a scoprire il Lumia 1020 e, simultaneamente, il Lumia 925 invade il mercato, non possiamo trascurare i terminali di fascia middle end che, generalmente, risultano tra i più equilibrati in termini di qualità-prezzo. Oggi, infatti, vi presentiamo il Lumia 720, ricevuto in test da Nokia Italia.

Sommario specifiche tecniche

Sistema Operativo Windows Phone 8
CPU Dual core 1Ghz Snapdragon S4
Memoria RAM 512 Mb
Display 4,3” ClearBlack Display , Gorilla Glass 2
Risoluzione 800×480
Spazio hard disk 8 GB (circa 4,5Gb a disposizione) + 7 GB cloud SkyDrive
Batteria 2000 mAh
Fotocamere 6,7 MP posteriore / 1,3 MP VGA anteriore
Dimensioni 127,9 x 67,5 x 9 mm
Peso 128 gr

 

Caratteristiche fisiche

Confezione, design ed ergonomia

confezione2Le caratteristiche fisiche del Lumia 720 non si discostano molto da quelle degli altri Lumia. Monoscocca – quindi batteria integrata – cui stile è molto simile a quello adottato per gli smartphone top di gamma, ovvero rinunciando ad angoli molto smussati per far posto ad una carcassa squadrata. Rispetto al Lumia 920 – cui recensione è presente nel nostro database – la parte posteriore del 720, in policarbonato, è più bombata e garantisce una presa molto sicura.
Partendo proprio dal retro del terminale, possiamo notare la fotocamera principale con sensore Carl Zeiss da 6,7 MP e dotata di flash LED, i tre fori di connessione per la ricarica wireless e gli altoparlanti. Tutto il resto è disposto nel contorno della carcassa: un microfono, tray per microsim ed SD, jack da 3,5 per le cuffie e microUSB per la connessione al computer e al caricabatterie. I tasti fisici sono predisposti sul lato destro del terminale: troviamo il turner del volume, il tasto di blocco/sblocco ed il pulsante rapido per accedere alla fotocamera.
Sfortunatamente, lo smartphone non possiede alcun LED di stato, tuttavia, è supportato dai sensori di prossimità e luminosità.

confezione1

Il Lumia 720 arrivato in test è il modello rosso, anche se, come gli altri Lumia, esistono le altre 4 versioni in giallo, bianco, nero e blu, accomunati dai tasti fisici in nero.
Il display da 4,3 pollici è supportato da una risoluzione standard per le dimensioni, ma per caratteristiche costruttive è dotato di un ottimo contrasto che esalta i neri. Inoltre, Nokia ha lavorato molto sulla leggibilità del terminale sotto il sole, raggiungendo un buon risultato – anche se molto dipende dal tema scelto.
Per quanto riguarda la confezione, Lumia 720 non dispone del famoso FatBoy per la ricarica Wireless, nonostante sia compatibile con questo sistema. Oltre al caricabatterie, al cavetto USB e al classico manualetto, troviamo delle ottime cuffie, con particolari auricolari che aderiscono perfettamente al padiglione e dotati di un controller con ulteriori fori per il microfono. Il modello fornitoci presenta il caricabatterie americano, quindi non siamo in grado di fornirvi dettagli di ricarica con queste modalità. Possiamo, però, parlare della ricarica USB: connettendo il terminale ad una porta USB 3.0, il tempo di ricarica è di circa 5h, anche se il comfort è ben lontano da quello garantito col cuscinetto di ricarica ad induzione.

Modalità d’uso

Live Start e comportamento nel normale utilizzo

Ormai conosciamo tutti le peculiarità di Windows Phone, già ampiamente descritte nella recensione di Lumia 920. Il Lumia 720, dal canto suo, è uno dei primi smartphone Nokia commercializzati già con Windows Phone 8 a bordo, che ottimizza il Sistema Operativo sotto diversi punti di vista. In realtà, c’è davvero poco da dire in merito. La piena compatibilità con alcune app resta ancora un obiettivo da raggiungere – vedi le notifiche push di Facebook che spesso e volentieri non arrivano – e, anzi, il correttore automatico pare addirittura peggiorato.
Ho notato anche altri piccoli problemi software: glitch grafici in seguito a ricarica; orientamento schermo bloccato; difficoltà nello sbloccare il telefono.
Come il Lumia 920, anche il terminale in analisi ha presentato un difetto di ricezione in zone in cui so per certo che il campo è massimo. Tuttavia, non c’è stato alcun problema di comunicazione. Per quanto riguarda le chiamate, il Lumia 720 si è rivelato l’unico smartphone a non avermi creato grattacapi con le cuffie, il tutto grazie ai microfoni aggiuntivi sul controller che consentono di parlare tranquillamente tenendo lo smartphone a distanze proibitive per altri terminali. La qualità dell’audio, sia in entrata che in uscita, è assolutamente coerente al prezzo, e ne possiamo apprezzare la pulizia anche attraverso la riproduzione musicale.

Una piccola nota di demerito va all’autonomia di questo Lumia 720: nonostante l’utilizzo relativamente ridotto che ne ho fatto, rinunciando a gaming e navigazione, il cellulare è arrivato quasi sempre al 5% in serata, costringendomi a metterlo in carica per l’ultima fase di giornata. In una circostanza, il terminale mi si è spento alle 20:00, davvero troppo poco. In media, l’autonomia è di circa 14h, ai livelli di Lumia 920 che possiede la stessa capacità di 200 mAh, ma conta su un display più ampio e dunque più dispendioso. Di seguito, il grafico che mette in relazione l’autonomia dello smartphone con gli altri modelli che, finora, ha ospitato la nostra rubrica dedicata al mobile.

autonomia

Applicazioni e multimedialità

foto2Nokia tiene molto alla fotocamera dei propri terminali, col tanto decantato PureView che ha dato il nome al Nokia 808 dai 41 MP. Il Lumia 720 ha, come fotocamera principale, un sensore Carl Zeiss da 6,3 MP con un’importante lunghezza focale che, anche grazie all’autofocus continuo, permette di ottenere video sempre nitidi. Ovviamente, ne beneficiano anche le foto, abbastanza luminose anche in contesti di discreta illuminazione. Le funzionalità supportate dalle impostazioni predefinite sono piuttosto scarne, tuttavia, le diverse applicazioni Nokia come Panorama, Studio Creativo, Foto Smart e Foto effetto Cinema, permettono di divertirsi in tutte le salse. In particolare, l’ultima app consente di scattare una foto in movimento per qualche secondo, in formato gif. Cliccando questo link trovate un esempio con la tenda in movimento.

Da qui, passiamo alle applicazioni preinstallate e tipiche del Sistema Operativo. La rubrica è la classica applicazione Contatti che troviamo anche in Windows 8, caratterizzata da un’importante impronta social che configura automaticamente i profili associando i numeri telefonici, laddove vengano scovate corrispondenze. Windows Phone 8 non introduce la possibilità di salvare numeri telefonici sulla Sim, una delle opzioni che in molti chiedono. Internet Explorer e Mail offrono prestazioni nella media, anche se quest’ultima dimentica spesso la sincronizzazione automatica della posta elettronica, perlomeno configurando un account Google, costringendo l’utilizzatore a scaricare manualmente eventuali nuove email.
SkyDrive ed Office sono le armi in più dei Nokia Lumia, ed anche il 720 possiede la tipica fluidità nell’apertura dei file memorizzati sullo storage cloud e dei documenti di testo, calcolo e multimediali.

Conclusioni

La fascia di mercato middle end ha parecchi terminali piuttosto interessanti, a cui si aggiunge il Lumia 720 senza troppe difficoltà. A far la differenza sono dettagli e particolari hardware e/o software, generalmente di carattere soggettivo. I punti di forza dell’elegante Lumia 720 sono legati a Windows Phone 8 preinstallato, alle prestazioni della fotocamera e all’ergonomico design, che ne fanno uno smartphone da tenere in seria considerazione per chi vuole mantenersi sotto i 300€ di spesa.

 

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite i canali Facebook, Twitter, Youtube e Google+.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
7,5
Materiali e design 8 Caratteristiche fisiche ed ergonomia 8 Caratteristiche hardware 7,5 Software e multimedialità 8,5
PRO
Windows Phone 8 nativo
SkyDrive, Office e Contatti
Registrazione video di buona qualità
CONTRO
Autonomia
Sporadici glitch grafici e problemini software

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.