Paradox Interactive e Hardsuit Labs hanno svelato che Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 sarà disponibile su Xbox Series e PlayStation 5. La notizia è accompagnata da un nuovo trailer di Bloodlines 2 incentrato sulla macabra danza tra i vivi e i morti dei Kindred.

Disponibile un nuovo trailer di Bloodlines 2
Puoi guardare il trailer “Dance on Your Grave” quihttps://youtu.be/j6dTGZ11v7U

Bloodlines 2 su Xbox Series includerà la funzione Smart Delivery – i giocatori che hanno acquistato il titolo per Xbox One riceveranno una copia del gioco ottimizzata per Xbox Series gratuitamente. In aggiunta, sarà possibile trasferire i salvataggi dei progressi sulle due versioni della console.
Ulteriori informazioni sul supporto per Xbox Series e PlayStation 5 di Bloodlines 2 arriveranno prossimamente.

Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 è un vampire RPG che include personaggi memorabili e uno storytelling profondo e reattivo. Ambientato a Seattle, i giocatori dovranno compiere scelte morali difficili che andranno ad influenzare il mondo circostante.

Caratteristiche chiave di Vampire: The Masquerade – Bloodlines

  • Quale mostro sarai? Scegli se essere brutale e risoluto, colto e seducente. Usa il fascino, l’astuzia, il terrore e la forza di volontà per compiere una scalata nella società dei vampiri.
  • Immergiti nel cuore oscuro di Seattle: la città è sempre stata gestita da vampiri; caccia la tua preda attraverso luoghi reinventati fedelmente all’interno del World of Darkness.
  • Stringi Alleanze: Scegli una fazione tra i vampiri in competizione nella guerra per il commercio di sangue di Seattle. Tutti hanno programmi segreti, quindi scegli i tuoi alleati con saggezza.
  • Vivi la storia: scritto dalla mente creativa dietro l’originale Bloodlines, vivi la tua fantasia di vampiro in una città piena di personaggi intriganti che reagiscono alle tue scelte.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.