Il mercato degli smartphone ha ormai superato la fase oligarchica guidata da Apple e Samsung, aprendo le porte a numerosi altri brand in grado di competere con i device di fascia alta venduti a prezzo inferiore. È il caso dei vari Huawei, Xiaomi, OnePlus, marchi che hanno sottratto notevoli guadagni a big come LG e HTC, per citarne alcuni. Ciascun produttore sforna ogni anno almeno 3 modelli, e se consideriamo che in Italia conosciamo e valutiamo all’incirca una decina di brand, il risultato è presto detto: il mercato ospita annualmente all’incirca 30 nuovi smartphone, una roba pazzesca per chi considera l’acquisto di un telefono una spesa da non ripetere almeno per 2-3 anni.

Con questa super competizione in corso, design scopiazzati e continua ricerca della novità, il consumatore si è presto adeguato, ricercando spesso il miglior prezzo tra gli shop online prima di procedere con l’acquisto, favorito da un veloce calare dei prezzi guidato dall’eccessiva concorrenza. Nasce così il cosiddetto street price: si tratta del prezzo corrente presso i rivenditori – tipicamente e-shop – più basso rispetto a quello di listino fissato dal produttore e disponibile sul sito ufficiale.

La ricerca del prezzo più vantaggioso ha quindi aperto le porte a siti come Trovaprezzi e Pagomeno, portali di ricerca su più negozi virtuali che espongono i risultati in ordine di prezzo crescente. Questa premessa serve ad introdurci a un nuovo fornitore di smartphone online, Phoneclick, un negozio virtuale tutto italiano che ha come obiettivo la crescita nel settore della telefonia garantendo al consumatore un prezzo d’acquisto decisamente vantaggioso, basato appunto sulla politica dello street price.

PhoneClick – Recensione

Lo shop, i metodi di pagamento e le spedizioni

PhoneClick è un rivenditore per utenti finali di proprietà SMARTRADE s.r.l., con sede a Milano e regolarmente iscritto al registro di imprese di Milano Monza Brianza Lodi. Chi acquista online al di là di ogni ragionevole scetticismo, ha bisogno di informazioni e rassicurazioni, ma anche di spedizioni veloci: in tal senso, PhoneClick mette a disposizione i propri prodotti con spedizione tracciabile e assicurata per il totale del valore d’acquisto, così da stare sereni anche in caso di problemi. I corrieri a cui si affida il fornitore sono quelli nazionali, e la consegna avviene entro una settimana lavorativa con le consuete procedure.

Le modalità di pagamento online coprono tutte le esigenze del caso grazie alla partnership con Lemon Way. Sono supportati i circuiti più utilizzati quali MASTERCARD, MAESTRO e VISA, ma anche soluzioni non prettamente italiane come Paylib, iDEAL e Sofort, il tutto coadiuvato da SEPA. Oltre ai pagamenti online è anche possibile pagare alla consegna e in contrassegno; per quest’ultimo, i tempi di consegna restano gli stessi – 5 gg lavorativi – a partire dalla data di ricezione dell’ordine.

Sito ed User Experience

Il sito Phoneclick.it ha il pregio di essere stato realizzato pensando all’utente. Si presenta quindi a metà tra un portale Web basato sui contenuti, e un e-commerce, con uno slider centrale in homepage che ha il compito di evidenziare le offerte più allettanti del momento. Immediatamente sotto le slider, esattamente ciò di cui parlavo prima: chi acquista online esige garanzie, e per questo troviamo banner dedicati a spedizione, pagamento, supporto e assicurazione.

Le offerte continuano in basso, con un altro slider e vari suggerimenti per gli acquisti da filtrare con un comodo menu. La pagina prodotto mette in risalto il design grazie a una galleria di immagini, e le specifiche tecniche coadiuvate da una breve descrizione del telefono. Cosa molto importante, troviamo smartphone con garanzia Italia oltre che Europa, così da avere una un’assistenza tecnica più celere ed efficace con il produttore. In alto e in basso, troviamo altre due pagine importanti per il consumatore, che guidano il concetto di trasparenza che ha PhoneClick: FAQ e Condizioni Generali, un insieme di informazioni facili da consultare che vanno alle questioni semplici, come la procedura d’acquisto, ad aspetti più sensibili, come la presentazione di un reclamo.

Tutto il sito è presentato con colori scuri, con il bianco predominante e l’azzurro per evidenziare azioni importanti. I contatti e le informazioni extra abbondano: ad esempio l’indirizzo email e il numero di telefono non sono solo nel footer, dove siamo abituati con gli altri siti, ma anche in cima a sinistra in ogni pagina che compone il sito.

Convenienza ed affidabilità

In apertura ho parlato di street price, ovvero il prezzo corrente di un prodotto – in questo caso smartphone – sempre conveniente rispetto a quello di listino. La regola dello street price purtroppo non funziona per i publisher che decidono di distribuire i propri prodotti in esclusiva, per commercio interno o verso un particolare fornitore. Nel mondo della telefonia, è il caso di Apple e OnePlus. Per tutti gli altri produttori, se vogliamo fare esempi di quanto possiamo risparmiare, la tabella seguente riporta alcuni prezzi aggiornati alla data di pubblicazione di questo articolo, mettendo a confronto i prezzi di listino con quelli di Phoneclick.

Smartphone Prezzo di listino* Prezzo PhoneClick
Samsung Galaxy Note 9 1.029€ 765€
Samsung Galaxy S9+ 979€ 555€
Samsung Galaxy S9 879€ 449€
Huawei Mate 20 Pro (MediaWorld) 1.099€ 805€
Huawei P20 Pro (MediaWorld) 549€ 529€

(*) Per prezzo di listino si intende il prezzo ripreso direttamente dal sito ufficiale, che eventualmente rimanda a uno shop convenzionato (come MediaWorld per Huawei). Il prezzo di listino potrebbe anche non corrispondere a quello del lancio, in base alle offerte correnti.

Nella tabella ho riportato solo due brand e i rispettivi top di gamma, ma la scelta non è casuale. Da una parte abbiamo Samsung, con la sua peculiare Samsung Experience che non tenta di scimmiottare in alcun modo le tendenze Apple, anzi: il produttore ha fatto sue particolari scelte di design, rendendo unici i propri smartphone anche a livello progettuale. Non potendo schierare gli iPhone, come detto, dall’altra parte abbiamo Huawei, che ha un po’ il merito/demerito di aver sdoganato l’Apple-style nel mondo Android. Come potete vedere, per tutti gli smartphone c’è una grande convenienza acquistando da PhoneClick grazie allo street price. Il risparmio va dal 49% per il Galaxy S9 al 27% per il Mate 20 Pro. Il risparmio c’è anche per il P20 Pro, nonostante il prezzo pare ormai essersi standardizzato.

PhoneClick.it è censito all’interno dei portali di ricerca come Pagomeno e Trovaprezzi (per il quale partecipa al Trusted Program), e visto il risparmio si colloca stabilmente nella Top 3 dei risultati, ma è spesso l’unico a permettere alcune modalità di pagamento o ad aver fornito tutte le informazioni necessarie al motore di ricerca. È, insomma, quello con il rapporto prezzo-affidabilità migliore, anche in base ai feedback lasciati dagli utenti.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite i canali Facebook, Twitter, Youtube e Google+.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.