Vi è mai capitato di mettere su una pendrive USB i vostri file mp3 in ordine alfabetico e vederli elencati senza un criterio preciso nel vostro media player? A me è capitato con diversi dispositivi mp3 tra cui il MZD Connect della mia Mazda.

In effetti, l’ordine con cui alcuni media player elencano i file mp3 non è quello alfabetico, bensì riguarda la coda di memorizzazione sulla chiavetta.

Il problema

Facciamo un esempio pratico e semplice. Supponiamo di disporre di questi file mp3 in ordine alfabetico:

  • Linkin Park – Forgotten
  • Linkin Park – From the Inside
  • Linkin Park – In the end

Eseguendo il copia-incolla dei file dal computer alla chiavetta, il Sistema Operativo potrebbe copiare i file in ordine sparso (per un motivo qualunque), producendo, magari, questa coda:

  • Linkin Park – From the Inside
  • Linkin Park – In the end
  • Linkin Park – Forgotten

È un problema fastidioso e non di poco conto per chi, come il sottoscritto, è solito disporre in cartelle i propri file mp3 mischiando artisti, album e anno creando un listato di canzoni che segue un ordine preciso.  

La soluzione

Come possiamo rimediare al problema? Esistono diversi tool che permettono di ordinare i file secondo un criterio preciso, forzando il Sistema Operativo a copiare i file in base all’ordine scelto. Personalmente ne ho provati diversi, ma soltanto uno è riuscito davvero a copiare i file secondo le mie esigenze (un normale ordine alfabetico tra file e cartelle). Tuttavia, per completezza vi parlerò di 3 software completamente gratuiti e molto leggeri con cui potrete sperimentare.

NewFAT32sorter

NewFAT32sorter è un programmino scritto in Java che consente di ordinare i file secondo diversi criteri:

  • Per nome (anche inverso)
  • Per dimensione (anche inverso)
  • Per data di creazione (anche inverso)

L’ordinamento è previsto secondo due modalità:

  • Copia e ordina (Copy and sort files):
  • Ordina nella cartella di destinazione (Sort files in target dir)

La prima modalità è utile quando si vogliono copiare tutte le canzoni e tutte le cartelle nella pendrive la prima volta: dunque, copia in maniera ordinata i file dalla sorgente alla destinazione.

La seconda modalità è utile quando si aggiungono un paio di canzoni ad una cartella già presente nella pendrive: senza l’ordinamento, questi file verrebbe listati in coda. Dunque, prima aggiungete manualmente i file sulla chiavetta, poi riordinate il tutto.

Il programmino consente anche di effettuare un test per simulare l’ordine di copia, e di filtrare i file da ordinare per estensione.

Testato e funzionante.

mp3DirSorterE

Di questo programmino se ne parla bene, è leggero e molto più semplice da utilizzare. È sufficiente trascinare la root dei file musicali direttamente sulla finestra del programma, e quest’ultimo performerà l’ordinamento.

Il difetto di mp3DirSorterE sta proprio nella necessità di prevedere una cartella radice. Nel dettaglio, anziché avere direttamente le cartelle sulla chiavetta:

  • Eminem
  • Linkin Park
  • Max Pezzali

Dovremo prevedere una cartella principale (es. Musica):

  • Musica/Eminem
  • Musica/Linkin Park
  • Musica/Max Pezzali

Testato e non funzionante nel mio caso: ordina le cartelle, ma non ordina i file all’interno (nonostante la spunta come da immagine).

FAT_Reader

FAT_Reader è un programma un po’ spartano e meno user-friendly dei precedenti. Per utilizzarlo è necessario seguire questa procedura:

  • Inserisci la pendrive formattata in FAT32
    • La procedura di formattazione è riportata in questa guida
  • Copia tutti i file sulla pendrive
  • Clicca su Get Drivers
  • Seleziona la pendrive
  • Ordina manualmente le cartelle e/o i file trascinandoli col mouse
    • Oppure clicca su Name o Type in cima alla tabella
  • Clicca su Add to Queue
  • Clicca su Write Data to Drive

Testato e non funzionante nel mio caso. Inoltre l’ho trovato macchinoso perché è necessario entrare in ogni cartella e ordinarle tutte.

Gestire i file mp3

I media player come MZD Connect permettono di visualizzare sullo schermo una serie di informazioni tra cui Artista, Titolo, Album, Anno di produzione e Cover. Tuttavia, queste informazioni non sono sempre disponibili (magari per audio creati dall’utente) e il sistema potrebbe mostrarvi scritte generiche come Unknown Artist.

Per organizzare al meglio i propri file mp3 e rimediare a questo genere di problema è sufficiente scaricare ed installare un software per gestire i tag mp3, ovvero le informazioni contenute nel file audio che verranno visualizzate sul media player.

Uno dei programmi più completi è Mp3Tag, un gestore di tag che presenta al suo interno diverse funzioni per automatizzare la compilazione dei campi. Tra i numerosi automatismi, ho trovato molto utile la funzione Nome File – Tag che compila automaticamente i campi in base al nome del file.

Ad esempio, se il vostro file si chiama Linkin Park – From the Inside con il trattino alto a dividere l’artista e il titolo della canzone, è possibile compilare i due tag secondo la stringa %artist% – %title%.

Tramite questo piccolo automatismo è possibile selezionare tutti i file desiderati e compilare automaticamente i campi Artista e Titolo che rispettano il formato.

Se invece siete già nella cartella Linkin Park e il file audio si chiama semplicemente From the Inside, potete selezionare tutti i file e utilizzare Nome File – Tag per compilare automaticamente il campo Titolo, poi l’artista (da digitare una volta per tutti i file selezionati).

Mp3Tag opera direttamente su tutti i file audio selezionati da una sorgente, dunque non dovrete preoccuparvi di aggiungere le cartelle una per volta: caricate tutta la vostra musica in una sola volta!

Le funzioni di Mp3Tag sono numerose (è anche possibile inserire più cover) e forniscono un valido aiuto per visualizzare correttamente le informazioni sul media player laddove non siano disponibili e/o complete. Non vi resta che sperimentare.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter