Nel capitolo 1 di questa doppia recensione dedicata al mondo musicale, vi ho presentato il lettore ad alta risoluzione FiiO X7. Adesso è il momento di passare agli auricolari perfetti per il lettore, ovvero i FiiO EX1, top di gamma di categoria (relativamente al produttore). Preciso che X7 e EX1 sono prodotti venduti separatamente, che io considero davvero interessanti se usati assieme, sia perché parliamo dei prodotti migliori della rispettiva famiglia, sia per via del design molto simile che li rende perfetti nell’utilizzo combinato.

Specifiche tecniche

Tipo auricolari In-ear
Connessione Wired
Frequenza di risposta 20 – 30.000 Hz
Sensibilità 102 dB/mW
Impedenza 16 Ohm
Lunghezza cavo 1,2 m
Peso 18 gr

FiiO EX1

Confezione

IMG_0456FiiO EX1 è un prodotto di fascia alta, che spesso (come in questo caso) comincia a valere la spesa fin dalla confezione. La scatola dell’EX1 nasconde al suo interno un doppio set di earbuds e una custodia da trasporto.
Per quanto riguarda i gommini, la caratteristica che separa i due set è perlopiù estetica: il primo è un kit classico con cuscinetto nero, il secondo è leggermente trasparente con involucro interno rosso. A livello di utilizzo non cambia assolutamente nulla, ma l’utente è libero di scegliere gli earbuds secondo i propri gusti, eventualmente combinandoli per rafforzare l’appeal estetico degli auricolari.
Se il doppio set di gommini è poco più di una chicca, la custodia da trasporto è una vera e propria gioia: parliamo finalmente di un contenitore robusto al posto della solita sacchetta morbida che non protegge. La chiusura è sicura, comandata da un pulsante centrale.

Materiali e design

IMG_0444Gli auricolari possiedono tecnica e forma aerospaziale con carcassa in acciaio/alluminio esteticamente molto gradevole. La superficie è liscia e leggermente riflettente, con il bordo colorato differente per ciascun padiglione. Sul cavo ci sono diverse scelte particolari da discutere. Anzitutto, il jack 3.5 mm è un connettore a L, che personalmente preferisco perché indirizza il cavo verso l’esterno dello smartphone evitando la classica torsione obbligata dal connettore verticale. Poi, però, due note negative: il cavo è gommato – sebbene in Kevlar – e a forte rischio rottura a seguito di torsioni, ed è totalmente assente il controller, costringendo l’utente a rinunciare al bilanciare del volume e al microfono. Insomma, FiiO EX1 sono auricolari pensati esclusivamente per la riproduzione “passiva” della musica, delegando il controllo al dispositivo collegato e senza alcuna versatilità sul fronte dell’utilizzo.

Clicca per vedere l’unboxing di FiiO X7&EX1

User Experience e qualità

IMG_0445Gli ingegneri FiiO hanno lavorato molto sulla tecnologia da adottare per i driver, optando per l’aerospace nanotech titanium diaphragm, in grado di cancellare la distorsione del suono mantenendo le cuffie leggere – infatti, con soli 18 grammi di peso, sono anche più leggere delle Xiaomi Hybrid Dual Drivers.
Al di là della tecnologia utilizzata per realizzare i driver, personalmente ho preferito le FiiO EX1 alle Xiaomi Hybrid Dual Drivers. Il suono è più pulito, i bassi sono più bilanciati e c’è una migliore risposta delle alte frequenze, che rendono la musica più armoniosa e chiara a prescindere dalla traccia ascoltata. Senza perdere di vista il perché di questa review – ovvero cercare auricolari all’altezza del lettore X7 – a causa dell’assenza del controller le EX1 non si prestano tantissimo al mondo smartphone, perdendo decisamente una grossa opportunità.

Galleria

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
Al giorno d’oggi è importante utilizzare dispositivi cross-platform in grado di dare il massimo in più condizioni d’utilizzo; sfortunatamente per FiiO, EX1 si perde in un bicchiere d’acqua, limitando l’esperienza d’uso alla sola riproduzione musicale - peraltro senza possibilità di regolare il volume. Come spalla del lettore X7 è il massimo, ma chi è alla ricerca di auricolari versatili da utilizzare anche con lo smartphone o, più semplicemente, dotati di un controller rapido per gestire la musica e, magari, rispondere alle chiamate, dovrà cercare altrove.
8
Progettazione e materiali 8 Design 9 Comfort 9
PRO
Realizzazione tecnica eccellente
Materiali di ottima qualità
Ergonomici
Ottima custodia
CONTRO
Adatte solo in riproduzione passiva

Una risposta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.