La quarantena e le restrizioni causate dall’emergenza Coronavirus hanno costretto tutti gli amanti del fitness ad abbandonare le palestre, cercando alternative di allenamento in casa. A causa di ciò, nell’ultimo anno e mezzo, l’attrezzatura per il workout domestico è stata in cima ai desideri di molti utenti e, nemmeno a dirlo, i produttori non hanno perso tempo nel rifornirsi di alternative. Il proliferare di prodotti destinati all’allenamento tra le mura di casa ha contribuito anche all’aumento della concorrenza, tanto da rendere più accessibili alcuni prodotti che fino a due anni prima risultavano per veri enthusiastic. Tra questi, non possiamo non citare i manubri regolabili di nuova generazione che, grazie ad un comodo quadrante, permettono di regolare il peso desiderato evitando di dover caricare e scaricare manualmente i singoli dischi.

ATIVAFIT Manubri Regolabili (set di 2) – Recensione

Specifiche tecniche

Peso totale manubri50 Kg (2x 25 kg)
Materiale pesiFerro e metallo
Materiale basePlastica
Dimensioni42,5 x 19,5 x 20,5 cm

Confezione e materiali

Per le motivazioni descritte precedentemente, negli ultimi tempi i manubri regolabili di nuova generazione si sono diffusi molto velocemente negli shop online, ed in questo articolo scopriamo il set da 2 x 25 KG di ATIVAFIT, uno dei brand più consigliati ed affidabili in rapporto qualità-prezzo. I manubri regolabili di ATIVAFIT sono disponibili in più fasce di peso; in Amazon Italia possiamo trovare il set da 2 al peso totale di 25 KG, 40 KG o 50 KG. Quelli scelti per la review sono proprio questi ultimi, cui singolo manubrio arriva ad un peso complessivo di 25 KG. Senza remore, vi consiglio la scelta del set da 2 manubri anziché dei singoli (comunque presenti su Amazon) per almeno 2 motivi: con un solo manubrio è difficile costruire un allenamento completo, e l’acquisto del set fa risparmiare un po’ di soldini rispetto al comprare i due manubri singolarmente (magari dopo un tot di mesi uno dall’altro); ad esempio, il set da 25 KG x2 di ATIVAFIT porta ad un risparmio di circa 40€ rispetto al doppio acquisto del singolo da 25 KG.

ativafit_2x25-12

Passando ai dettagli dell’acquisto, al di là degli ottimi tempi di gestione (7 giorni in tutto, dall’ordine alla consegna) il set arriva in 2 scatoloni, uno per manubrio, con un imballaggio impeccabile e a prova di corrieri poco attenti. I manubri regolabili non hanno bisogno di accessori extra per poter essere utilizzati, ma all’interno della scatola troviamo, oltre al manubrio, allo stand e ad un foglio delle istruzioni, anche una comoda scheda con esempi di esercizi.

Il manubrio è realizzato con un mix di materiali ben studiato, con pesi e supporto in ferro e metallo, e barra centrale in plastica, rivestita in silicone, dunque antiscivolo, nell’area di presa. Tra i vari dettagli possiamo notare i dischi ottagonali, il rivestimento gommato esterno, la manopola relativa alla scelta del peso e il pulsantino rosso adibito al sistema di sicurezza per bloccare e sbloccare la regolazione. L’alloggiamento del manubrio, che funge anche da stand di scarico per i pesi in eccesso, è realizzato interamente in plastica, anche se robusta e resistente.

Performance ed user Experience

Il set 2×25 di manubri regolabili ATIVAFIT consente la regolazione da 2,5 KG a 25 KG per singolo manubrio in 10 scatti in tutto, con step di 2,5 KG ciascuno: 2.5 – 5 – 7.5 – 10 – 12.5 – 15 – 17.5 – 20 – 22.5 – 25. Si tratta di una suddivisione di peso omogenea ed estremamente flessibile, che consente a tutti di potersi allenare con il peso ideale, senza rischiare di sovraccaricare troppo per mancanza del manubrio opportuno. Da questo punto di vista, notiamo l’attenzione di ATIVAFIT anche verso chi intende approcciare all’esercizio in casa per la prima volta, che potrà contare sull’ottima scheda di allenamento contenuta all’interno della scatola, con esempi di esercizi per tutti i gruppi muscolari principali, divisi per area. Inoltre, rispetto ad altri manubri regolabili l’ATIVAFIT possiede anche un essenziale sistema di sicurezza che blocca e sblocca la regolazione del peso. Per regolare il manubrio, infatti, è necessario tenere premuto il pulsante rosso e agire su una delle due manopole all’estremità, con tanto di “click” a fungere da feedback per certificare il cambio di peso. Ovviamente, i pesi in eccesso rimangono sullo stand.

ativafit_2x25-3

È quasi inutile sottolineare l’efficacia di un sistema così immediato, che permette di fruire delle proprie schede di workout con tempi di regolazione praticamente nulli, andando a realizzare con facilità i circuiti di allenamento più complessi, comprese le superserie piramidali, senza dimenticare che non è necessario inserire alcun blocco all’estremità e preoccuparsi che i dischi possano scivolare via durante l’utilizzo. Di fatto, la parte più delicata dell’allenamento consiste nel riposizionare il manubrio nello stand: in questo caso bisogna stare attenti anzitutto al verso del manubrio (torna utile il pulsante di sicurezza come indicatore) e poi a riporre il tutto perfettamente nell’alloggiamento, magari aiutandosi con l’area centrale. Da questo punto di vista (e non solo) torna molto utile la presa del manubrio in sé: si tratta di una presa ergonomica, comoda ed antiscivolo, forte di un rivestimento robusto in gomma che facilita tanto l’estrazione del peso quanto l’esecuzione dell’allenamento per tutta la seduta.

ativafit_2x25-9

I manubri ATIVAFIT sono stati realizzati tenendo conto delle esigenze domestiche, e si vede. I manubri sono infatti ottagonali, evitando scivolamenti indesiderati, mentre, pensando alle dimensioni, il singolo manubrio si attesta attorno ai 42,5 cm di lunghezza per 20,5 cm di larghezza, leggermente più lungo di un normale manubrio di ghisa da 25 KG che si trova in palestra. Ragionando sul complessivo, invece, possiamo notare che anche gli stand non occupano un millimetro in più di larghezza, contenendo gli spazi in maniera impeccabile. In assenza di una stanza dedicata al fitness, i manubri possono essere quindi riposti facilmente sotto al letto, dietro un angolo, o perfino migliorati in termini di portabilità (è sufficiente acquistare un supporto con rotelle o rivestire la superficie d’appoggio di un materiale che ne renda più semplice il trascinamento senza rischiare di graffiare il pavimento. Da notare anche il rivestimento esterno in gomma ai lati dei manubri, dove campeggia il logo dell’azienda: è una chicca che evita di provocare danni in caso di urto con oggetti della casa o tra i manubri stessi durante gli esercizi. In caso di problemi, comunque, ATIVAFIT prevede garanzia post vendita per un anno.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
I manubri regolabili tramite manopola sono certamente destinati a prendere il posto di quelli con carico e scarico manuale a dischi. ATIVAFIT ne mette a disposizione diversi, a prezzo inferiore rispetto ad altri concorrenti, ma con la medesima qualità ed esperienza d’uso. Anzi, a dirla tutta, il set 2x25 KG mette in pista una soluzione più completa di altre, corredata da un sistema di sicurezza e da una grande attenzione nella scelta dei materiali, evidenziando la volontà di non trascurare il minimo dettaglio. A queste condizioni è davvero fondamentale farci un pensierino.
9
Progettazione e materiali 9 Design 8,5 User Experience 9
PRO
Ottima progettazione e scelta dei materiali
Facilissimo da utilizzare
Presa ergonomica ed affidabile
Occupa poco spazio
CONTRO
Bisogna prestare attenzione nel riporre il manubrio