Con la costante diffusione degli ultrabook, il mondo dei laptop continua a proporre interfacce di input/output sempre più scarne ed essenziali, sacrificando la versatilità in favore di peso e dimensioni. È per questo che nei vari e-commerce è aumentata la presenza degli hub, ciascuno con proprie caratteristiche e duttilità. Il trend è quindi inverso: da una parte abbiamo laptop che continuano a perdere porte, e dall’altra abbiamo hub che diventano sempre più versatili. Ma allora, come scegliere la propria espansione I/O? Il punto focale rimane la scelta delle porte necessarie, ed è proprio per questo che analizziamo l’HUB USB C realizzato da Natol, un dispositivo che ha dalla sua un ingresso disponibile in pochissimi altri modelli competitor, ovvero il jack 3,5 mm!

Hub USB C NATOL 11 – Recensione

Specifiche Tecniche

Interfaccia1x type-C 2x USB 3.0 2x USB 2.0 1x jack 3,5 mm 1x HDMI 1x VGA 1x Gigabit Ethernet 1x slot schede SD e TF
Dimensioni17.2 x 7.9 x 1.9 cm
Peso140 gr

Confezione e materiali

natol_hub-2

L’hub USB-C di Natol è un dispositivo essenziale nella forma e nel design, ma decisamente potente in termini di versatilità e comodità. La scatola si presenta sobria ed elegante, richiamando la forma rettangolare del device, ospitato all’interno di un imballaggio di cartone che non nasconde sorprese (il cavo di collegamento type-C è integrato, e non c’è alcuna custodia per il trasporto). La disponibilità di porte è elevata, tanto da occupare tutti i lati: due porte per il collegamento video (VGA e HDMI), un ingresso Ethernet, una type-C, due lettori di schede (SD e TF), 4 porte USB (2 USB 3.0 ed altrettante 2.0) e, per finire, il già citato ingresso jack 3,5 mm – purtroppo anche lui già assente in diversi ultrabook.

A livello estetico, il device si presenta come un hub quasi totalmente in alluminio, molto gradevole, che riprende le forme e le linee di un qualsiasi MacBook. Il vantaggio di utilizzare un design così sobrio consente all’utente di utilizzare il device in qualsiasi circostanza e senza sfigurare anche in ufficio.

Hardware, software ed esperienza utente

natol_hub-8

L’hub Natol ha pochi concorrenti in questo momento, specie per via della presenza del jack 3,5 mm che consente di collegare auricolari cablati (la porta sta lentamente scomparendo in favore degli adattatori type-C o, più in generale, per via della diffusione dei dispositivi audio wireless). Chi ha a che fare con un ultrabook dall’interfaccia scarna può quindi espandere le possibilità I/O grazie ad un hub simile, che punta soprattutto sulle porte USB (ben 4) e sulla doppia opzione video (addirittura 4K per HDMI). Peccato per la presenza di una sola porta type-C, che di fatto va a rimpiazzare quella utilizzata dall’hub stesso, senza aumentarne davvero il numero complessivo.

Le caratteristiche tecniche dell’interfaccia proposta sono assolutamente di rilievo, garantendo l’audio 2 in 1 per ciò che concerne il jack (compatibile quindi con audio e microfono), il trasferimento dati a 5 Gbps tramite le porte USB 3.0 e il supporto alla ricarica fino a 100 W a seconda del dispositivo collegato. A voler trovare un difetto, personalmente avrei optato per un cavo integrato più flessibile se non addirittura removibile, perché il rischio di rovinarlo o spezzarlo è piuttosto alto vista la sua rigidità.

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
L’Hub USB C Natol è la soluzione ideale per chi utilizza un ultrabook dall’interfaccia scarna, o ha intenzione di acquistarne uno. Con le sue 11 porte, mette a disposizione un centro di collegamento che estende notevolmente le possibilità di collegamento su tutti i fronti, dall’audio al video, dalla rete al trasferimento di dati tramite supporti di massa. Il tutto, all’interno di un dispositivo leggero, piccolo, ed esteticamente convincente.
8
Progettazione e materiali 8 Caratteristiche hardware 8 User Experience 8 Design 7,5
PRO
Interfaccia ricca e completa
Leggero e poco ingombrante
CONTRO
Il cavo integrato non convince appieno

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.