La guerra tra i produttori di auricolari True Wireless è già avviata. Sono tanti i dispositivi attualmente in commercio che affollano il segmento, ad oggi irrobustito da prodotti suddivisi in diverse fasce di prezzo, qualità e funzioni. Insomma, se sei alla ricerca di un “buddy” leggero e non invasivo per ascoltare la musica durante le tue sessioni di allenamento, troverai certamente il prodotto più vicino alle tue esigenze. In questo articolo vediamo quali sono le caratteristiche degli Jabra Elite Active 75t e perché potrebbe candidarsi ad essere proprio il buddy che stai cercando!

Jabra Elite Active 75t – Recensione

Specifiche Tecniche

Frequenzada 20 Hz a 20 kHz (riproduzione musicale)
da 100 Hz a 8 kHz (chiamate)
Dimensione driver6 mm
Bluetooth5.0
InterfacciaUSB-C
CertificazioneIP57
Autonomia7h e 30 min
Dimensioni21,9 x 19,4 x 16,2 mm (LxAxH)
Peso11 gr (auricolari) + 35 gr (custodia)

Confezione e materiali

Gli Jabra Elite Active 75t puntano forte sulle dimensioni. In effetti, rispetto a diversi altri modelli concorrenti (come ad esempio gli Apple AirPods) il form factor del prodotto danese vira verso una realizzazione circolare, “a bottone”, eliminando del tutto l’asticella. Ciò significa che tanto le funzioni soft touch, quanto i vari sensori (tra cui il microfono) sono inclusi nella carcassa circolare appoggiata all’interno dell’orecchio. Anche lo spessore, ovvero la distanza tra la parte più interna e quella più esterna, è decisamente ridotta pensando ad altri dispositivi low cost che finiscono per sporgere molto fuori dall’orecchio.

Disponibile in diversi colori (con modelli mono e bicromatici) e realizzato in plastica dura con dettagli in metallo, a livello estetico il prodotto si presenta piuttosto sobrio, con il logo Jabra ben in evidenza nella parte più esterna, rinchiuso all’interno di un cerchio che spezza la carcassa e che invita all’uso – da qui, infatti, si attivano i controlli a sfioramento. All’interno della confezione trova spazio anche la custodia di ricarica, non tra le più compatte in circolazione, e il solito set di gommini EarGel (S, M, L) in silicone.

Hardware ed esperienza utente

Sono tante le true wireless disponibili sul mercato a prezzo inferiore, ma Jabra Elite Active 75t si configura come un prodotto di fascia alta in virtù di alcune caratteristiche tecniche che su dispositivi sotto i 50€ è difficile trovare – o perlomeno non con la stessa qualità. Parlo anzitutto delle funzioni di cancellazione/riduzione del rumore, che facilitano notevolmente la conversazione fuori porta. Uno dei problemi principali degli auricolari true wireless è intrinseco, dovuto a fattori di costruzione; infatti, non avendo un archetto o alcuna protezione verso l’esterno, condurre una conversazione pulita e senza disturbi o distorsioni all’aperto risulta un’impresa abbastanza ardua – per questo ne consiglio soprattutto un utilizzo passivo, ovvero di solo ascolto musicale.

Con le Elite Active 75t, invece, alternare ascolto e conversazioni risulta assolutamente più funzionale grazie alle tecnologie che prevengono le distorsioni audio dovute ai disturbi esterni, anche grazie ai 4 microfoni disponibili sulla carcassa. Tra le funzioni di protezione della chiamata troviamo la riduzione del rumore sull’audio in uscita, la protezione dal vento e la cancellazione passiva dell’ambiente (una sorta di funzione di isolamento).

Un prodotto destinato ad un utilizzo fuori porta e magari per lunghe/ripetitive sessioni di allenamento non può prescindere da un buon comparto autonomia. Come tutti i True Wireless, anche la custodia di Elite Active 75t funge da base di ricarica, peraltro molto importante: tenendo la custodia collegata alla rete elettrica per 15 minuti, sarà in grado di ricaricare gli auricolari per un tempo pari a circa un’ora di utilizzo. In generale, i tempi di ricarica completi si attestano invece a poco meno di due ore e mezza, permettendovi di utilizzare gli auricolari praticamente per una settimana di allenamenti con una sola ricarica completa. Di risparmio energetico ce n’è in abbondanza, dal sensore che percepisce il togli-metti degli auricolari dalla custodia, all’utilizzo e alla connessione effettivi. Dettaglio non da poco, la possibilità di ricaricare la custodia attraverso porta USB-C.

In termini di connettività siamo di fronte ad un dispositivo Bluetooth 5.0 che può essere collegato a 2 dispositivi contemporaneamente, altro fattore a beneficio dell’utilizzo business. A corredo, l’app Jabra Sound+ per personalizzare la propria esperienza audio, e la certificazione IP57 contro polvere ed acqua (quest’ultima da intendere come resistenza alla pioggia).

Ulteriori informazioni

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, continua a seguire la rete Social di Nextgentech.it, tramite la pagina Facebook.

CONDIVIDI SU:Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

VALUTAZIONE
Commento finale
Jabra Elite Active 75t non è il solito set di auricolari True Wireless. Rispetto ai modelli low budget che possiamo acquistare a metà del prezzo, il prodotto in questione possiede caratteristiche uniche, volte a migliorare l’esperienza in chiamata, ma anche a facilitare la ricarica e la personalizzazione dell’esperienza audio tramite app proprietaria. E poi c’è la garanzia Jabra in termini di affidabilità e durabilità, aspetto da non sottovalutare se pensate di dover utilizzare un prodotto simile costantemente e per tanto tempo.
8
Progettazione e materiali 8 Design 7,5 User Experience 8,5 Caratteristiche extra 8,5
PRO
Ottime misure di contrasto alle distorsioni audio in chiamata
App proprietaria per la personalizzazione dell'esperienza audio
Super autonomia e custodia type-c
CONTRO
Design poco ispirato

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.